Installare la multifunzione epson sx110

Come spiegavo in questo articolo, per molte stampanti Epson non c’è molto da fare per installarle, ma per altre c’è bisogno di un piccolo aiuto (detto anche driver propietari) . Ma per la procedura non temete… ci sono qua IO 😆

Aprite una nuova scheda del browser con questo indirizzo: http://avasys.jp/eng/linux_driver/

Cliccate sull’icona della multifunzione ad inchiostro (All-in-Ones Inkjet).

Non utilizzate subito il menù a tendina, ma scendete e mettete la spunta dove c’è la sx110 (per trovarla più facilmente vi conviene usare la combinazione “ctrl+f”)

Ora continuate a far scorrere la pagina e rispondete al questionario e cliccate su NEXT ->

Su questa pagina troverete tutti i file di cui avete bisogno.

Vi spiegherei subito come far funzionare lo scanner.

Se avete una Debian (o anche una Debian-based come Ubuntu) dovrete innanzitutto scaricare il pacchetto che contiene i driver corrisponde alla vostra versione. Questo vuol dire quello in formato deb. Il pacchetto si chiama iscan-data e quindi dovrete scaricare iscan-data-NUMEROVERSIONE.all.deb

Ora dovrete scaricare Il software che è iscan (molto meloso come nome) ed il pacchetto che vi serve è abbinato alla vostra versione. Quindi se avete un sistema 32 o 64 bit e se l’installazione di Ubuntu è successiva alla 08.10 (quindi novembre 2008 senza fare i dist-upgrade). Il pacchetto si chiamerà iscan-NUMEROVERSIONE-[ltdl7/OPPURENIENTE].[i386/amd64].deb

Ora che li avete scaricati (magari sul desktop) aprite un terminale in quella cartella e scrivete (mi raccomando! devono esserci solo questi 2 pacchetti Debian nella cartella): sudo dpkg -i *.deb

Per Fedora e le sue derivate il discorso non cambia… a parte 2 cose:

1)  i pacchetti non saranno deb ma rpm;

2) nel pacchetto del software, la libreria che in ubuntu è stata aggiornata dopo la 08.10 (libltdl7) in Fedora è stata aggiornata dopo la versione 11.

Per Arch si hanno 2 scelte. La prima consiste nello scaricare i codici sorgenti e compilarseli. Nulla di che, ma un po macchinoso. La seconda è utilizzare AUR, magari combinato a yaourt! Purtroppo non sono aggiornati, ma ci vuole veramente poco ad aggiustarli. Su AUR come dicevo troverete i pacchetti iscan e iscan-data, ma non sono aggiornati e quindi aggiorniamoli! Per iscan le correzioni sono qui per iscan-data sono qui.

Adesso passiamo ai driver della stampante.

Di norma è automaticamente configurata, ma nel caso non dovesse funzionare dovrete scaricare un pacchetto da decomprimere ed installare.

Come potrete vedere è tutto molto semplice, i comandi (per tutte le distro tranne quelle in cui bisogna usare i codici sorgente) da dare in pasto al terminale saranno:
tar -zxvf *-CG.tgz
sudo pips-snx110-*.install

Per quelli che devono prelevare i codici sorgente saranno:
tar -zxvf *-CG.tgz
cd ./pips-common-*
.configure
make
sudo make install

Ma credo che la maggiorparte degli utenti di queste distro, sappia maglio di me quello che sto scrivendo.

Comunque il gioco è fatto, preparatevi a cambiare cartucce che ce ne sarà bisogno 😥

Annunci

5 thoughts on “Installare la multifunzione epson sx110

  1. Pingback: V4LD4N » Driver linux per stampanti epson

  2. Grazie tantissime!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ero costretto a passare a Windows per le scansioni dei documenti…..
    Grazie Grazie Grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...