Riesuma Post…

Data la scarsità di tempo ho deciso di aggiungere al mio wordpress un plugin che sceglierà a caso un post da riesumare dall’archivio…

Questo post lo troverete al fondo della homepage  e devo dire che mi son divertito a ricordare i vecchi post! 🙂

Annunci

Tanti auguri a me!

torta

Come si potrebbe intuire dal titolo… oggi sono un’anno più vecchio!

Il numero magico quest’anno è il 26 (ho passato 1/4 di secolo!).

Che altro aggiungere?

🙂

Tanti auguri a me,

tanti auguri a me,

tanti auguri a Valdan,

e la torta a me/Valdan…

slurp!

Terremoto in Abruzzo

Tralasciando tutte controversie che girano attorno al discorso “era possibile saperlo prima” voglio solo dirvi due cose:

1) se non avete dei grandi fondi ma avete il cellulare carico non aspettate ancora e componete un sms verso il numero 48580 (da qualunque compagnia telefonica) servirà a donare 1€ per sostenere le famiglie in Abruzzo (oppure chiamate quel numero dal telefono fisso telecom per donare 2 €), mentre se avete qualche possibilità in più i fondi per la raccolta di denaro sono una marea dovete solo scegliere (mi raccomando, diffidate dalle piccole raccolte, è meglio cercare i dati per i bonifici su siti importanti come la rai).

2) ho scoperto che uno dei provaider hosting che utilizzo ha fatto una bella azione. Si tratta della TOPHOST, ma preferisco farvi leggere la mail che mi ha spedito:

Ciao, questa breve comunicazione per informarti che nel nostro piccolo
abbiamo deciso di dare un contributo alle persone colpite dal sisma.

Abbiamo pertanto rinnovato d'ufficio a nostre spese tutti i prodotti
attivati da coloro che sono residenti nelle zone colpite dal sisma.

Dopdiche' un importo totale all'equivalente di tale operazione sara'
anche devoluto a favore dei terremotati. Al momento stiamo vagliando il
canale da utilizzare per inoltrare i fondi e non appena scelto te lo
comunicheremo prontamente.

Se ancora non ci hai pensato e rientra nelle tue possibilita', fai
qualche cosa anche tu. Il mare di aiuti e' formato da tante piccole
gocce d'acqua.

In bocca al lupo.

--
TOPHOST

Magari non è una grandissimo gesto, ma l’idea è bellissima.

Ricordatevi…

48580

Non mi piace cosa scrivi… ed io ti oscuro il sito!

Leggetela come volete, il succo è sempre quello. Se vogliono farti chiudere/oscurarti lo faranno senza dover dar conto a nessuno e noi lo stiamo permettendo.

Gìà l’altra sera se ne parlava in diversi forum, ed adesso che è quasi pronta rischiamo di perdere la libertà in rete.

Per chi non sa  a cosa mi sto riferendo, sappiate che sto parlando del provvedimento di legge che è passato il 5/03/2009 al senato con il quale verranno oscurati tutti i siti/blog/forum/tutto quello che entra nel mondo di internet per apologia di reato ed istigazione a delinquere.

Continua a leggere

Non so cosa dire…

Non vi preoccupate, non ho finito le guide da scrivere (nella speranza che servano a qualcuno XD ), ma semplicemente son rimasto stupito del numero di gente che è passata a buttare un occhio a questo “blogghino” grazie al passaparola di mia moglie.

Grazie a tutti, ma sopratutto grazie a Valentina del regalo(comunque la tv piatta non te la compro!).

P.S.:per chi di voi non sa cosè Linux consiglio il cazzeggio su questo sito, mentre per chi vuole installarsi “linux” (o per meglio dire GNU/Linux) abbiate la pazienza di aspettare solo il mio prossimo post.

Un sistema operativo gratuito

newbie

La scelta del sistema operativo non è una cosa da poco, ma purtroppo molta gente non conosce nemmeno la possibilità di cambiarlo. Ormai la Microsoft con Windows ha abituato molti alla “comodità” di non scegliere. Io ho scoperto solamente un anno fa i sistemi operativi basati su GNU/Linux, ed ho scoperto che ce ne sono per tutti i gusti. Il problema più grosso forse è proprio quello, c’è troppa scelta e chi non li conosce si ritrova spaesato con il rischio di installarsi un S.O. troppo complicato.
Personalmente consiglio a chi me lo chiede di installare Ubuntu, perché concilia una facilità d’uso a stabilità e “leggerezza”, strizzando l’occhio anche all’aspetto grafico.
Ubuntu è un S.O. GNU/Linux basato su Debian (un’altro S.O. che ha una particolarità, cioè l’uso di pacchetti di programmi pre-compilati), ma differentemente da questa Ubuntu è molto attenta anche agli utenti meno esperti.
Ma perché bisognerebbe passare da windows a linux?
Perchéwindows ha bisogno di svariati programmi per essere tranquilli durante l’uso e molti di questi sono proprietari (quindi a pagamento), pensate ad esempio agli antivirus, spyware e firewall, ebbene con Linux non ce ne bisogno! Il firewall in realtà c’è (ed è pure ottimo) ma è integrato, invece per i virus non serve niente siccome non funzionano su linux, l’unico modo per “infettare” un S.O. linux è creare un programma (script o quant’altro) e una volta scaricato bisognerebbe dargli l’accesso ai file di sistema con la password di root (amministratore) quindi si può dire che ne è immune.
Ma non è tutto, con windows ogni tanto bisogna deframmentare (cioè quando windows scrive i dati sull’hard disk li spezzetta in tanti pezzi e li dispone in maniera casuale Così ogni volta che si apre un file l’HD deve cercare questi pezzi, ma con la deframmentazione questi pezzi vengono avvicinati così da permettere un’apertura più veloce), ma con linux non ce ne bisogno siccome scrive i dati tutti vicini.
Windows ha bisogno di macchine perennemente aggiornate utilizzando risorse maggiori a linux, mentre la controparte riesce a girare su macchine che si possono definire obsolete!
E per ultimo ma non meno importante il costo! Windows è caro, non si può ribattere a questo, mentre la maggior parte dei sistemi linux sono gratuiti (come quasi tutti i suoi programmi).

Se non vi ho ancora convinto a cambiare S.O. leggete quest’articolo.