Liberi di leggere

Come alcuni di voi sapranno, mi è arrivato in data 30/08/2010 il mio primissimo lettore ebook.

E quindi mi son messo subito alla ricerca di qualcosa da leggere, ed ecco che grazie al forum di Simplicissimus ho trovato varie cose interessanti, tra cui “La potenza di Eymerich” dei Kai Zen.

Ma questo nome non mi era nuovo… e pensa che ti ripensa ed ecco dove ne avevo già sentito parlare, a “tutti i colori del giallo” su radio2 in una puntata speciale a Courmayeur (se non sbaglio) dove erano invitati.

Se vi state chiedendo: <Ma perchè parla al plurale?>. Sappiate che i Kai Zen è un gruppo di scrittori, insieme hanno ideato dei progetti di scrittura collettiva e già pubblicato vari libri sotto licenza copyleft! Tra questi libri compare anche “La strategia dell’Ariete” (di cui avevo sentito parlare appunto in radio), che nel 2008 è arrivato in finale al “Premio Emilio Salgari di letteratura avventurosa” e che fu pubblicato dalla Mondadori in 7’000 copie (tutte finite!). Ora come allora, il libro è disponibile in formato digitale sul loro sito (io lo incomincerò appena avrò finito quello in lettura) e per tutti quelli che non riusciranno a fare a meno delle parole scaturite da questo gruppo, posso consigliare la lettura del loro sito, ricco di approfondimenti ed inediti.

Ma quel sito non è l’unico, infatti potrete torvare gli altri libri sempre del gruppo Kai Zen su romanzototale.it, altre informazioni su kaizenlab.it e per rimanere sempre aggiornati su possibili news vi consiglio di seguire kaizenology (che oltretutto è molto divertente).

Non mi resta che augurarvi una buona lettura 🙂

PS: Ho finito ieri la lettura de “La potenza di Eymerich” e posso dire tranquillamente di averlo molto apprezzato, anzi… mi è proprio piaciuto!