Installare wordpress? Non ci son problemi…

“… Tu mi dici quello che devo fare, ed io lo faccio.”

Apro questo post, con la celebre frase di “Pino Lalavatrice” (?) per incoraggiare un’amico che ha timore nel mettere mani su installazioni in rete ed altri come lui.

Innazitutto verifichiamo di aver tutto il necessario:

un dominio web(non importa di quale livello);

uno spazio web (importantissimo) con la possibilità di caricarci su quello che si vuole;

un database MySQL (basilare per molti CMS);

un tubetto di colla ed un po’ di tempo.

Scaricatevi l’ultima versione di WordPress da qui, scompattarela e caricatela nella vostro spazio web.

Ora preparatevi un database MySQL ed un nome utente abbinato (non vi preoccupate, è più semplice a farsi che a dirsi).

Ma dato che oggi non ho molto tempo ve ne farò vedere uno già pronto 🙂

Ora abbiamo tutto il necessario per completare il lavoro…

Apriamo l’indirizzo del futuro sito/blog.

Cliccate “Crea un file di configurazione”

Leggete semplicemente quello che vi dice e compilate i vari campi con i dati del database (nome database, indirizzo, nome utente e password).

È buona cosa modificare il prefisso delle tabelle… questioni di sicurezza. Magari da “wp_” a “azz_” oppure per il Picchio “lol_”.

Finito questo passaggio (se non ci son stati problemi) potrete cliccare sul pulsantone per completare l’installazione.

A questo punto dovrete inserire (in ordine):

nome del sito;

nome dell’amministratore (meglio se non usate admin);

password da digitare in due campi di seguito;

ed il vostro indirizzo mail.

Ebbene avete installato wordpress!

Non era poi tutto ‘sto macello vero?

Mi raccomando… usate solo forbici con la punta arrotondata e per usarle chiamate i vostri genitori XD

Buona bloggherata a tutti 😀

Annunci

WordPress 2.8

In questo preciso momento (11/06/2009 alle ore 6:40) sono entrato nella bacheca del mio blog per scrivere un’articolo sul disegno di legge appena passato sulla blogosfera ed intercettazioni e magia delle magie… ecco che finalmente mi chiede di aggiornare la piattaforma!

L’avevo già provata, ma in locale (per evitare danni al blog, ma utilizzarla in sicurezza è tutta un’altra cosa!

Vi scrivo velocemente i punti più interessanti per i nubbi come me:

  • Plugin: se fino alla versione precedente per cancellare dei plugin ritenuti inutili dal nostro blog eravamo obbligati ad accedere all’account FTP ora non ce ne più bisogno! Eh si, da oggi ci basta andare sulla scheda “plugin” cercare quello da eliminare e cliccare su “cancella”! GRANDIOSO!!!
  • Temi: questo è un’altro punto a favore… ora potremo installare i temi ufficiali (quelli presenti nel sito di wordpress) direttamente dal blog con pochi click. Infatti nella scheda “aspetto” c’è una nuova voce, “Add New Themes” dove ci basterà selezionare il nome del tema per vederlo meglio e valutare se ci interessa e se così fosse non dovremo far altro che cliccare su “install”.

Adesso vado a cercarmi altre cose interessanti su questa nuova versione…

Vi auguro un buon upgrade!